Ultima modifica: 27 Gennaio 2019

La scuola va a teatro

La scuola  “Dante Alighieri di Caserta” al Teatro Parravano – Straordinaria rappresentazione teatrale de  “L’amico ritrovato”- La Mansarda- Teatro dell’Orco.

Per la giornata della memoria una storia di profonda amicizia viene realizzata da attori di grande qualità. Non è la solita storia di due amici, ma qualche cosa di più: la voce narrante di Peppe Romano e i particolari flashback di Marcello Gravina e di Mario di Conso, riportano momenti di commovente riconciliazione.

In occasione delle celebrazioni per la Giornata della Memoria, venerdì 25 gennaio alle ore 9,30 presso il teatro comunale Parravano le classi prime della S.M.S Dante Alighieri di Caserta hanno partecipato alla rappresentazione teatrale “L’amico ritrovato” . Insieme alla eccezionale compagnia di Teatro per le nuove generazioni – La Mansarda- hanno ripercorso, con  meravigliosa attenzione, la vicenda dell’omonimo romanzo di Fred Uhlman che narra della magica e sincera amicizia tra due ragazzi , Hans di origine ebrea e konradin proveniente da una nobile famiglia tedesca. La loro amicizia  nasce durante la seconda guerra mondiale, ma a causa di alcuni eventi storici si spezzerà, lasciando in Hans una profonda cicatrice perché crede di essere stato tradito dall’amico, ma non sarà così. Dopo anni e anni i due si ritrovano anche se Konradin non” è più”. Gli alunni hanno mostrato vivo interesse  su questa commovente storia di riconciliazione e tante e varie sono state le domande rivolte alla compagnia che ha  regalato ai cuori dei piccoli alunni della Dante un semino che sicuramente  germoglierà dando frutti migliori.

A cura degli alunni del corso PON “ImparoQuotidiano

Lascia un commento